Recent Posts

Best Sellers

Come trovare il miglior progettista illuminotecnico

Come trovare il miglior progettista illuminotecnico

Il progettista illuminotecnico è una figura molto importante nel settore dell’edilizia ed in particolare in quello dell’illuminazione, vista sia da un punto di vista puramente tecnico, sia da un punto di vista emozionale e per quel che riguarda la scelta del design. Vediamo, in questo articolo, chi è e cosa fa il progettista illuminotecnico nello specifico, quali sono le sue funzioni ed il suo ruolo, ed eventualmente a cosa prestare attenzione nella scelta di una figura di riferimento del settore. Quali sono i costi di un progetto illuminotecnico, e come si può eventualmente risparmiare?

Un sito di comparazione di preventivi come Edilnet può rappresentare una scelta molto utile ed anche intelligente per quel che riguarda la necessità che è spesso comune a molti di noi nel settore dell’edilizia: individuare la miglior figura possibile, con le competenze qualificate nel settore di riferimento e quindi in grado di rispondere alle nostre esigenze, ad un costo però irrisorio rispetto al mercato. Individuare la migliore scelta possibile in fatto di rapporto qualità prezzo è quindi molto importante, e questo è fattibile al giorno d’oggi con la richiesta e la conseguente comparazione dei preventivi: un numero adeguato di preventivi – circa tre o quattro – che in questo caso riguardano un progetto illuminotecnico, può aiutare a scegliere velocemente la soluzione che si adatta di più alle nostre specifiche esigenze.

Chi è un progettista illuminotecnico

Il progetto illuminotecnico è una sorta di ridisegno del sistema illuminotecnico di un edificio, sia esso un immobile atto ad uso per ufficio o locale aperto al pubblico, sia esso – come spesso comunque accade – una casa. In sostanza, attraverso questo progetto si va a rivoluzionare e quindi a progettare nuovamente, secondo esigenze specifiche ed eventualmente nuove, il sistema attraverso il quale avviene l’illuminazione all’interno o all’esterno dell’immobile. Con questo possiamo quindi aggiungere che, in effetti, è possibile effettuare un progetto parziale o totale, che riguarda sia l’esterno dell’immobile che gli ambienti interni, con un unico obiettivo, che è proprio quello di illuminare al meglio l’edificio.
Il progettista illuminotecnico è la figura di riferimento per questo genere di interventi: è infatti colui che si occupa, dopo una accurata e vagliata analisi della situazione relativa agli impianti di illuminazione ed alle potenzialità della casa, di tutto ciò che serve per migliorare l’aspetto e l’illuminazione dell’edificio stesso, sempre nel rispetto delle necessità dell’occhio umano.
Attraverso il suo lavoro e quindi i suoi interventi, un progettista illuminotecnico può occuparsi di diverse fasi che porteranno alla risoluzione dell’eventuale problema pregresso di scarsa o inadeguata luce, oppure alla soddisfazione di nuove esigenze che eventualmente possono anche riguardare un adeguamento alla normativa vigente. Inoltre, egli si occupa anche della sostituzione dei corpi tradizionali per l’illuminazione con corpi a led, pur rispettando l’effetto luminoso precedente oppure, in aggiunta, rendendolo migliore attraverso una nuova progettazione che tenga conto di diversi aspetti.

Perché progettare l'illuminazione

Progettare l’illuminazione può essere una necessità dovuta sia ad esigenze specifiche di legge – come appunto quella di creare un adeguamento alla normativa vigente – sia come rispetto di nuove abitudini o esigenze del cliente. L’effetto ottico e quindi l’impatto che si ha deve essere chiaramente rivolto al miglioramento della propria esperienza all’interno dell’edificio: pertanto, è bene che il progettista illuminotecnico sia una persona davvero qualificata nel settore, ed in grado di rispondere davvero a tutte le necessità della clientela più esigente ed anche di quella meno informata.
Ogni edificio necessita, infatti, anche di un progetto specifico e ben studiato, che possa tenere conto appunto dell’effetto o dell’impatto ottico, ma anche delle potenzialità offerte dall’immobile stesso: questo tipo di analisi che viene effettuato dall’esperto nel settore si chiama, appunto, progetto illuminotecnico e viene eseguito attraverso lo studio della fotometria per capire anche quali corpi usare, di quale intensità essi debbano essere dotati, e come sia più adeguato direzionarli per l’uso corretto.

Progettazione illuminotecnica: a cosa fare attenzione

Fatte le doverose premesse, è alquanto scontato che un progettista illuminotecnico debba comunque essere qualificato nel settore e debba quindi essere in possesso di tutte quelle competenze che garantiscano una risoluzione definitiva ad ogni tipologia di problema.
Tra gli aspetti a cui è bene prestare la massima attenzione dal punto di vista dell’illuminazione, infatti, ricordiamo anche la necessità di evitare sia un sovraccarico inutile di corpi luce – che potrebbero essere appunto responsabili di un aumento delle spese – sia un uso scorretto dell’illuminazione.

Come trovare il miglior progettista illuminotecnico

È importantissimo sapere, quindi, che per trovare il miglior progettista illuminotecnico, ci si deve affidare chiaramente ad una scelta oculata, che tenga conto prima di tutto delle competenze espresse ed evidenti dell’esperto del settore.
Pertanto, consideriamo che l’uso di un numero adeguato di preventivi grazie ad Edilnet.it è la scelta migliore da fare, per ben due motivi:
• il primo consiste nell’avere la possibilità di analizzare le competenze, visualizzare un eventuale portafoglio lavori, ed avere quindi un esempio effettivo di tutte le qualità in possesso dagli eventuali progettisti presi in esame;
• il secondo consiste nella garanzia di scegliere, dopo un accurato esame anche relativo al rapporto qualità prezzo, il progettista illuminotecnico con migliori e più vaste competenze, ed anche in grado di offrire un costo più adeguato alle esigenze di risparmio, sempre nell’ottica di non rinunciare mai alla qualità effettiva del progetto e quindi anche dei lavori finali.

progettista illuminotecnico la scelta intelligente è una figura molto importante nel settore dell’edilizia ed in particolare in quello dell’illuminazione, vista sia da un punto di vista puramente tecnico, sia da un punto di vista emozionale e per quel che riguarda la scelta del design

Lascia il tuo commento

*
**Migliore email
*Sito http://
*
Product successfully added to the product comparison!