Lampada da giardino a energia solare

Lampada da giardino a energia solare Chi desidera illuminare il proprio giardino utilizzando l'energia solare ha avuto senz'altro un'ottima idea nel sfruttare una fonte eco-sostenibile, rispettando allo stesso tempo l'ambiente.
Le luci ad energia solare non presentano impianti e non hanno consumi, si tratta di una fonte d'illuminazione che si ricarica automaticamente durante il giorno, immagazzinando tutta l'energia possibile per poi utilizzarla nella notte.
I vantaggi che possono derivare da questa scelta sono senz'altro molteplici: innanzitutto non si ha nessun costo di energia elettrica, quindi non si ripercuote sulla bolletta della luce; non si ha bisogno di installare un impianto elettrico; in commercio esistono diverse tipologie di lampade aventi misure e forme estetiche differenti per cui si ha l'imbarazzo della scelta. Anche la collocazione non rappresenta un problema in quanto sono facilmente rimovibili e spostabili; non creano danno all'ambiente ed hanno un prezzo inferiore rispetto a fonti di energia tradizionali. In più non bisogna dimenticare che queste lampade non emanano una tipologia di luce violenta, anzi servono proprio per creare un'atmosfera magica e rilassante.

Progettare un'illuminazione ad energia solare

Quando si ha intenzione di progettare un impianto di illuminazione sfruttando l'energia solare, è necessario valutare diversi aspetti che sono rilevanti per realizzare un'illuminazione ad hoc. Al contrario di quanto si possa pensare, il collocamento delle lampade non avviene per caso ma bisogna studiare la piantina della casa e collocare le fonti di luce al punto giusto. Molte volte non basta saper scegliere in base al proprio gusto personale ma si è guidati da un'esigenza effettiva che viene richiesta in base alla posizione della propria casa e di conseguenza anche del giardino. Se non si è abbastanza esperti nel capire i punti strategici, è consigliato chiedere il parere o l'aiuto di un esperto che saprà indirizzare il cliente verso la giusta scelta.
L'installazione delle lampade deve essere studiata affinché possano ricevere più energia solare possibile ed avere una maggiore resa durante la notte, inoltre è bene pensare anche alle proprie esigenze. Se il diretto interessato ha intenzione di voler illuminare in modo maggiore determinati angoli del giardino rispetto ad altri, dovrà interessarsi anche alla potenza ed alla intensità di queste fonti, anche se il problema ormai non è molto rilevante grazie all'utilizzo della tecnologia LED.

Dove acquistare le lampade a energia solare

Molti si chiedono dove poter acquistare tale tipologia di lampada, la risposta è molto semplice perché la vendita è molto diffusa ed è prevista in tutti i negozi di settore. Addirittura è possibile anche acquistare online; a tal proposito i siti di riferimento sono veramente tanti e mostrano una vasta scelta. Effettuando delle ricerche su Internet si ha modo di vedere differenti modelli che possono essere scelti per una giusta illuminazione in giardino. Esplorare i vari siti può essere molto utile per raccogliere maggiori informazioni ed avere dettagli su determinati prodotti. Ormai con la tecnologia di oggi è possibile farsi una cultura su tutto, anche su argomenti che riguardano l'energia solare.
Sul nostro sito illustriamole varie lampade con l'immagine apposita e la scheda sulle specifiche tecniche di riferimento. In più per ogni prodotto viene indicato il prezzo relativo, quindi si può anche preparare una bozza del probabile preventivo per capire la spesa necessaria che comporta un sistema del genere.

Lampioni ad energia solare per illuminare il proprio giardino

Se si dispone di un giardino da voler illuminare, si opta per l'acquisto di lampioni da collocare in determinati punti in modo da poter garantire un'illuminazione soddisfacente.
Tutti i lampioni sono dotati di tecnologie moderne che consentono un funzionamento sicuro ed affidabile: essi infatti hanno sistemi di temporizzazione con regolazione elettronica che consentono di tarare l'orario di accensione e di spegnimento, garantendo una perfetta autonomia e funzionamento anche nel caso di maltempo. Scegliere dei lampioni per illuminare il proprio giardino non è solo una necessità ma rappresenta anche un gusto estetico. Essi infatti decorano in qualche modo l'ambiente circostante, donando un aspetto migliore e curato.
C'è chi opta per questi lampioni principalmente per la cura della parte estetica in quanto si tratta pur sempre di prodotti di design. In questa maniera sono perfettamente in grado di unire l'utile al dilettevole, seguendo anche la filosofia dell' ecosostenibilità.

Lampioni solari

Quando la persona si interessa dell'acquisto di tali lampade, si rende conto che esistono anche della varianti mignon della classica lampada. Essi prendono il nome di lampioncini che, al contrario di quello che si pensi, possono risultare molto utili per illuminare zone, magari di secondo piano, ma che necessitano di una fonte d'illuminazione.
Questi lampioncini possono essere in acciaio o in plastica e sono dotati di un piccolo pannello al loro interno che svolge la funzione di ricaricamento batteria in modo da garantire l'accensione e quindi l'illuminazione per circa 8 ore. Il fine come si può constatare è sempre lo stesso, cambia il meccanismo ma è pur sempre un valido strumento che consente di illuminare in modo soddisfacente un'area di 3-4 metri quadri. L'importante è installarli almeno a 2-3 metri di distanza l'uno dall'altro, Inoltre è doveroso informare che sono dotati di un sensore capace di aumentare la potenza della luce quando avverte una presenza. Detto ciò, in genere sono molto utili per indicare un sentiero da seguire.

L'utilizzo delle lampade ad energia solare in piscina

Per affrontare il discorso in maniera esauriente, è utile informare che le lampade ad energia solare possono essere utilizzate per realizzare un impianto d'illuminazione in piscina. Anche in questo caso la collocazione delle lampade è frutto di uno studio attento e curato, cercando di sfruttare nel modo giusto le loro potenzialità, caratterizzate dall'assenza di consumo. Per qualsiasi cosa che riguarda la struttura o l'aspetto della propria casa, anche l'occhio vuole la sua parte, per cui è del tutto normale scegliere la giusta collocazione secondo un proprio gusto personale. A volte si desidera creare una lieve illuminazione per indicare la presenza di una piscina all'esterno ma non la si vuole mettere troppo in vista.

Questione di architettura e design

Il tema dell'energia solare include un mondo veramente vasto di cui è possibile estrapolare solo alcuni concetti per renderli noti ma in questa sede risulta praticamente impossibile poter parlare in modo esauriente di tutto ciò che riguarda questa forma d'illuminazione. Molti non sanno che questo tema può essere legato anche ad un fattore di architettura e design, nel senso che la luce solare può essere sfruttata anche tramite altre vie. Chi si trova a dover costruire la propria casa e quindi stabilire i vari punti luce al suo interno, può anche scegliere di sfruttare il più possibile la luce del sole attraverso la costruzione di lucernari tubolari o tunnel solari.

Una scelta di stile

Tutto ciò che ha a che fare con la casa è il frutto di una scelta di stile. Chiunque desidera realizzare il tutto unendo la funzionalità, il risparmio ed il benessere, senza però mai rinunciare al proprio gusto personale.
L'idea del lucernario o delle lampade ad energia solare in generale rispecchiano sempre il gusto personale del soggetto interessato.
La collocazione delle luci esterne ed interne è un aspetto rilevante in una casa in quanto si tratta della prima cosa che si nota.
Una casa senza luce è come un corpo senz'anima, per cui è fondamentale progettare un impianto apposito in modo perfetto. Se poi tale "impianto" è del tutto naturale è meglio ancora. L'idea di sfruttare l'energia solare si sta diffondendo sempre di più e garantisce anche un'ottima resa. Le case che sfruttano tale potenziale non hanno nulla da invidiare rispetto altre dotate del tradizionale impianto, anzi bisognerebbe promuovere questo utilizzo sempre di più per salvaguardare il nostro ambiente.

Per completare il discorso sulle lampade ad energia solare, anche se non vengono trattate dalla nostra azienda, possiamo citare:

Le lampade ad energia solare Pond

Se non si ha idea del modello da acquistare, esiste una tipologia che viene utilizzata proprio per illuminare le piscine ed i laghetti. Queste lampade prendono il nome di Pond e sono ideali per evitare il minimo spreco di luce e rendere l'ambiente accogliente ed unico. La loro particolarità risiede nella
colorazione: esistono infatti differenti colori da poter utilizzare, in base ai propri gusti personali ed il costo non è neanche eccessivo, per cui conviene acquistarle per avere un risultato davvero incredibile.
L'unica pecca forse è la disponibilià di misure, attualmente è in commercio solo quella 15 x 8 cm.

Il tunnel solare

Il termine può anche risultare nuovo per molti ma in realtà si tratta di un'idea geniale che si sta diffondendo sempre di più perché regala una fonte di illuminazione totalmente naturale. Di solito questa opzione viene considerata nel caso in cui si ha un ambiente buio e non è possibile creare una finestra o quant'altro per far entrare la luce. In questa caso la soluzione al problema esiste ed è proprio il tunnel solare. Esso consiste nel creare un condotto capace di raggiungere anche l'angolo più buio della casa e far confluire la luce del sole, che si rifletterà all'interno della stanza prescelta.
Il meccanismo è molto semplice e pratico, al contrario di quanto si possa pensare e risulta essere molto utile per risolvere un problema del genere, garantendo un risparmio energetico in quanto non si ha alcun costo aggiuntivo per la struttura. Oltre il vantaggio monetario, è utile sapere che la luce naturale del sole comporta una serie di benefici per il proprio corpo che non devono essere sottovalutati. Si dice infatti che lo spettro della luce naturale stimola tutti gli organi del nostro organismo, apportando benefici al sistema immunitario.
L'unico aspetto negativo che si può riscontare nella scelta del lucernario tubolare è la costanza della luce. É chiaro che in questa caso non è possibile consentire un'intensità di luce costante perché ciò dipende dalle condizioni atmosferiche, per cui ci possono essere dei giorni in cui la stanza non risulta essere illuminata in modo soddisfacente ed in questo caso il suo effetto è paragonabile ad una fonte di luce artificiale.
É incredibile pensare di poter gestire l'illuminazione all'interno di una casa in modo cosi' soddisfacente. Inoltre questa invenzione si integra perfettamente con l'aspetto architettonico di una casa, indipendentemente dallo stile scelto. La presenza del tubolare è utile per evitare zone d'ombra che risultano essere fastidiose durante il giorno ed è in grado di donare all'ambiente un aspetto senz'altro diverso.


Product successfully added to the product comparison!