Led e risparmio energetico: un'ottima soluzione

Led e risparmio energetico: un'ottima soluzione

Stai procedendo con l'efficientamento energetico del tuo appartamento e hai scoperto che la luce incide tantissimo sulla tua bolletta? Allora ti farà piacere sapere che l'illuminazione a Led è un'ottima soluzione per il risparmio energetico.

In questo articolo vedremo:

  •        come scegliere la migliore offerta luce
  •        quali azioni fare per risparmiare sulla bolletta
  •        tutti i vantaggi dell'illuminazione Led

Scegliere la migliore offerta luce

Quando si tratta di risparmiare sulla bolletta, la prima domanda da porsi è la seguente: sto sfruttando la migliore offerta per la luce?

Se la risposta è no, esistono diversi mezzi per correre ai ripari. In questa pagina trovi un confronto rapido tra le migliori offerte luce per scegliere quella che più si adatta alle tue esigenze.

Fatto questo, puoi passare a tutte le altre azioni da mettere in pratica per ridurre i propri consumi.

risparmiare in bolletta

Come risparmiare sulla bolletta della luce

In questo interessante articolo su come risparmiare in bolletta sono riassunti tutti i passaggi da compiere per produrre un significativo abbassamento dei costi.

Gli sconti

La prima cosa da fare è capire se abbiamo i requisiti necessari per accedere agli sconti previsti. Questi dipendono:

  •        dall'ISEE
  •        dal nucleo famigliare

Esistono poi due buone notizie: si può avvalere di queste agevolazioni anche chi ottiene reddito o pensione di cittadinanza e dal 2021 questi sconti saranno automatici senza la necessità di farne richiesta.

I nostri comportamenti

Esistono tanti altri fattori che incidono sul costo dell'energia e la maggior parte sono sotto il nostro diretto controllo.

In particolare, dovremo occuparci di questi aspetti:

  •        Scegliere il fornitore - I fornitori hanno interesse a offrire prezzi competitivi per emergere sul mercato: approfitta della loro concorrenza e scegli quello più adatto alle tue esigenze.
  •        Valutare gli orari più economici per l'utilizzo dell'energia - Consumare energia di giorno o alla sera non ha lo stesso prezzo: attiva lavastoviglie e lavatrice solo quando l'energia costa di meno.
  •        Optare per il canone più vantaggioso - Esistono due tipi di canone: fisso o variabile. Valuta vantaggi e svantaggi di entrambi e seleziona quello che ti farà risparmiare di più.
  •        Sostituire i vecchi elettrodomestici - I dispositivi elettronici hanno il maggior impatto in bolletta. Sostituisci quindi i vecchi elettrodomestici con nuove macchine dalla classe energetica alta.

L'illuminazione a Led e i suoi vantaggi

Adesso non ci rimane che pensare a un aspetto: l'illuminazione.

Portare luce ai nostri ambienti domestici richiede il 13% del totale di energia consumata. Il primo accorgimento da tenere a mente è quindi il più banale: accendiamo la luce solo quando necessario, approfittando dell'illuminazione naturale il più possibile.

Per continuare a risparmiare anche quando fuori è buio viene in nostro soccorso l'illuminazione a Led.

Nonostante un costo iniziale più elevato, una lampadina a Led può infatti produrre luce fino a 50 mila ore. Rapportando poi i consumi di illuminazione tradizionale e di luce a Led, si scopre che il risparmio è pari a circa il 60%: l'investimento sarà dunque presto ripagato.

Se ti interessa l'argomento, ti consigliamo la lettura di questa guida per scegliere le migliori lampadine a Led.

Lascia il tuo commento

*
**Migliore email
*Sito http://
*
Product successfully added to the product comparison!