La corretta illuminazione per camera da letto

La corretta illuminazione per camera da letto

La corretta illuminazione per camera da letto

La camera da letto è un ambiente che deve indurre riposo e relax, quindi l'illuminazione dovrebbe essere discreta e prevedere l'utilizzo di luci calde. Potete usare un semplice lampadario, oppure aggiungere una piantana e delle lampade da comodino classiche per leggere prima di addormentarvi senza dover accendere la luce principale.

Lampadari e lampade a muro

Un lampadario sospeso, dal soffitto illumina in maniera omogenea tutta la stanza. Questa soluzione viene adottata soprattutto quando è necessario effettuare operazioni quali il cambio di stagione degli armadi o la sistemazione di oggetti in mobili e cassettiere e la luce del giorno non è sufficiente. La sospensione, come tutte le luci della casa d'altronde, va accordata allo stile principale dell'arredamento: che sia rustico, shabby, moderno o etnico, va scelta con cura per creare un accostamento di forme e colori adeguato all'ambiente. In generale, sarebbe bene non usare strutture troppo pesanti o imponenti che, in caso di mobili antichi, potrebbero essere collocate piuttosto in un salone. Le luci da muro sono un'ottima alternativa, perché arrivano ad illuminare angoli specifici che rimarrebbero altrimenti al buio: potrete optare per bracci con lampadine che rimangano scoperte o, per creare una luce più soffusa, faretti al LED che possano essere direzionati. Per un effetto ancora più soft, esistono lampade con struttura chiusa in vetro o materiale plastico (anche colorati o decorati) che filtrano, letteralmente, l'illuminazione rendendola particolarmente morbida.

Piantane e lampade da comodino

Una luce forte, come quella del lampadario, dovrebbe essere comandata da almeno due interruttori: uno che si trovi appena si entra e un altro accanto al letto, così da poterla spegnere comodamente avendola a portata di mano. In alternativa, potete posizionare delle piantane o delle lampade da comodino che siano facilmente raggiungibili quando si decide di dormire. Una piantana da pavimento crea un'illuminazione intima e discreta occupando poco spazio, se è sottile, anche se di solito la luce punta verso l'alto e non è ottimale per leggere. Potete usarla per creare un'atmosfera pacata mentre guardate la televisione o sorseggiate una tisana, ma a livello pratico non vi consente la stessa versatilità della classica abat-jour. Quest'ultima è disponibile in molte varianti, molto spesso accordabili con tutte le altre luci della stanza e si presta perfettamente alla lettura. Il raggio di azione è piuttosto limitato, ma è utile allo scopo ed eviterà che affatichiate gli occhi, soprattutto se viene direzionata correttamente. In questo caso, una luce fredda con una copertura intorno alla lampadina sarà il giusto compromesso per leggere senza sforzo ma ricreare un'atmosfera rilassante al contempo.

La corretta illuminazione per camera da letto

Lascia il tuo commento

*
**Migliore email
*Sito http://
*
Product successfully added to the product comparison!